Dopo il loro primo singolo Waiting For Your Call, tratto dall’album Overcome, i Logrind tornano sulla scena musicale italiana con il nuovo singolo: Pray For You.

La band nasce nel 2013 a Oristano con l’intento di comporre dei brani capaci di riflettere l’originalità e le influenze musicali di ciascun componente, ma soprattutto in grado di trasmettere messaggi reali e spontanei. Il nome della band fa riferimento al termine slang “grind”, ovvero lavorare sodo, motto che li ha portati nel 2016 alla pubblicazione del loro primo disco Overcome.

logrind_overcome_cover-sample

La band composta da Andrea Carmelita (voce), Alessandro Dalla Palma (chitarra), Gianluca Macis (chitarra e cori), Omar Lampis (basso), Lorenzo Putzolu (batteria e cori), vanta già importanti esibizioni live in numerosi Music Club, Festival, Rassegne e Live Radio, fra cui alcuni opening a The Zen Circus e ai No Guru (ex Ritmo Tribale).

Nel mese di Novembre è prevista l’uscita del secondo singolo, dal titolo Pray for you. Qui i Logrind riconfermano un sound fortemente rock che si muove su atmosfere grunge e alternative ispirandosi a sonorità tipiche degli anni ’90 rinnovate e arrangiate in chiave attuale e moderna: Pray For You non si allontana dal groove trascinante del primo singolo, Waiting For Your Call, anzi si configura come step successivo di un’avventura musicale fatta di contaminazioni, originalità e profonda carica emotiva. La canzone è un testamento dedicato a chi ci è stato accanto per tutta la vita e che non manca di starci vicino nel momento della fine.

“Quando la fine è vicina indossare le maschere della vita diventa inutile, siamo nudi al cospetto di qualcosa di più grande che non riusciamo a comprendere. Non possiamo più mentire dicendo ciò che conviene, le nostre parole si dissolvono nell’aria.”

Le tracce del disco portano con sé storie di vita reali e paure, ma anche voglia di reagire. La band decide di attribuire al disco un titolo con un significato importante e profondo da cui trarre ispirazione. “Overcome” indica qualcosa che ormai è stato vinto o sopraffatto, proprio come l’universo oggi, dal quale poi è stata generata la nostra terra. L’album di dieci brani è arricchito dalla featuring di Carlo Flore alle tastiere e di Fabrizio Foglia alla batteria. L’artwork rappresenta una terra offesa, intossicata e smarrita, bersaglio dell’umana cupidigia. Inoltre, evidenzia le ferite che porteranno con sé un’inevitabile sofferenza fisica ed emotiva del genere umano.

I testi, composti da Andrea Carmelita, narrano storie vissute da un genere umano che non ha più cura del suo essere e, perciò, bisognoso di scrutare dentro di sé stimolando i propri timori a trasformarsi in reali punti di forza. L’elemento testuale, quindi, si combina con le musiche originando un’unione perfetta che sfocia in accattivanti intrecci di chitarre e in un groove trascinante. Sonorità rock, pop, alternative e grunge contraddistinguono l’intero lavoro dei Logrind.

Overcome è composto dalle seguenti tracce:

01. IF YOU WANNA CRY
02. ALIVE
03. WAITING FOR YOUR CALL                                                                                                                  04. HEY GUY!
05. PRAY FOR YOU
06. STAND TALL
07. BETWEEN US
08. I’M NOT A FOOL
09. RUN AWAY
10. LOOK INSIDE

Il disco è stato prodotto dalla label bolognese Areasonica Records.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...